Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

GIURAMENTO DELL’AMICIZIA

Tutti per uno, uno per tutti
E’ questo il patto che noi giuriamo
Nei giorni belli, negli anni brutti
Tutte le foglie da un unico ramo
E tutti i fiumi in un solo mare
Tutte le forze in un solo braccio
E questo braccio ce la può fare

Voi ce la fate se io ce la faccio

Perché non resti più indietro nessuno
Uno per tutti, tutti per uno

(Bruno Tognolini)

Il progetto “Tutti per Uno”, che da diversi anni viene attuato nella scuola primaria e dell'infanzia del comprensivo, ha come obiettivi l’integrazione e l’inclusione, la prevenzione della dispersione scolastica, il recupero degli alunni in difficoltà ed il potenziamento di tutti gli alunni.
Il progetto è svolto dai docenti delle rispettive classi/sezioni; nella scuola primaria vengono utilizzate le ore in dotazione d’Istituto, nell’infanzia invece con orario aggiuntivo.
Attraverso la formazione di gruppi di alunni, partendo dalle potenzialità di ciascuno, vengono programmati percorsi individualizzati, al fine di aumentare l’autostima e consentire il recupero e il consolidamento delle fondamentali abilità di base. In alcuni casi gli insegnanti organizzano l’attività a classi aperte, concordando le linee guida del percorso da svolgere con il gruppo assegnato a ciascun docente.

Di seguito, alcuni esempi delle finalità, degli obiettivi generali e delle attività proposte.

Finalità :
- acquisire e/o consolidare le strumentalità di base;
- prolungare i tempi di attenzione e di concentrazione;
- arricchire il codice verbale;
- sviluppare le competenze logico - espressive e logico – matematiche;
- affinare le tecniche apprese;
- sviluppare interesse;
- acquisire un metodo di studio;
- sviluppare capacità di ascolto e comprensione.

Obiettivi generali :
- Sviluppare l’autonomia operativa nelle strumentalità di base.
- Acquisire maggiore sicurezza nel rapporto con gli altri, migliorando
l’integrazione nel gruppo classe.
- Conseguire gli obiettivi essenziali relativi alla programmazione didattica della
classe di appartenenza.
- Migliorare le relazioni interpersonali attraverso il potenziamento
dell’autostima.
- Consolidare le capacità di ascoltare, comprendere, rielaborare e comunicare.
- Acquisire una maggiore padronanza strumentale.
- Arricchire il lessico.
- Consolidare un metodo di studio adeguato al proprio stile di apprendimento.
- Consolidare ed ampliare le conoscenze acquisite.
- Sviluppare la capacità di controllo dell’impulsività e dell’attenzione.
- Riflettere sul proprio stile di apprendimento (metacognizione).
- Apprendere strategie di memorizzazione.
- Stimolare modalità di lavoro personalizzate e creative.

Attività :
- attività metacognitive, ascolto, lettura e comprensione di racconti;
- conversazioni;
- illustrazione di storie in sequenze;
- completamento di schede operative;
- esercizi di consolidamento;
- verbalizzazioni individuali e collettive, orali e scritte;
- utilizzo di materiale vario di manipolazione;
- giochi con materiale strutturato e non, rappresentazioni grafiche;
- esercitazioni individuali;
- attività di gruppo e “cooperative learning”;
- attività che inibiscono la risposta impulsiva;
- strategie di ascolto attivo;
- attività per il controllo dell’attenzione;
- attività di “peer tutoring”;
- utilizzo di schede, tabelle, mappe concettuali e software specifici.