Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

Titolo Attività

 

PICCOLI ESPLORATORI

Durata dell’intervento

2 ORE SETTIMANALI

Obiettivi Cognitivi

RIFLETTERE  IN  MANIERA  CREATIVA   MEDIANTE  UNA GESTIONE  EFFICACE  DEL TEMPO, SAPER   CONCRETAMENTE   ORGANIZZARE IL LAVORO MANUALE E DEDICARE TEMPO ALL’OSSERVAZIONE UTILIZZANDO I SENSI E SEMPLICI OGGETTI E MATERIALI.

Ob. di Cooperazione
(abilità sociali)

SAPER: ASCOLTARE, COLLABORARE, RISPETTARE  I RUOLI, INCORAGGIARE ED AIUTARE  I COMPAGNI.

 

Fasi di lavoro

tempi

Organizzazione alunni

1: GLI  ALUNNI  SONO  DIVISI  PER ISOLE. CINQUE GRUPPI DA 4 ALUNNI. CIASCUNA ISOLA  SI DÀ  UN ”NOME.”  VENGONO DISTRIBUITI E INDIVIDUATI  I  RUOLI  .

15MINUTI

COOPERATIVE

2: L’INSEGNANTE SPIEGA COSA I BAMBINI DOVRANNO OSSERVARE E REALIZZARE  MOSTRANDO LORO I MATERIALI DA UTILIZZARE. 

20

COOPERATIVE

3: L’INSEGNANTE  DISTRIBUISCE  IL MATERIALE: FOGLIE SECCHE DA OSSERVARE E CARTELLONE DOVE ATTACCARE LE FOGLIE IN BASE ALLA GRADUALITÀ DEL COLORE.

20

GRUPPI DI ISOLE

5: TUTTE  LE  ISOLE  INIZIANO IL LAVORO E, IN GRUPPO, COMINCIANO AD OSSERVARE ED A CONDIVIDERE SENSAZIONI ED IMPRESSIONI. LE FOGLIE VENGONO OSSERVATE E SUDDIVISE PER FORMA, GRANDEZZA E COLORE. NASCE UN CONFRONTO COOPERATIVO.  

30 MINUTI

GRUPPI DI ISOLE

6: DOPO AVER SUDDIVISO LE FOGLIE PER GRANDEZZA, FORMA E COLORE, IL GRUPPO PASSA ALLA CREAZIONE DI UN CARTELLONE IN CUI,C ON I MATERIALI IN DOTAZIONE,ATTACCHERÀ LE FOGLIE E NE DESCRIVERÀ LE CARATTERISTICHE.

30 MINUTI

COOPERATIVO

 

Organizzazione dello spazio:

 

BANCHI DISPOSTI A ISOLA.

 

 

Verifica di gruppo: 

TUTTI I  GRUPPI,  COLLABORANDO  E  RISPETTANDO  I RUOLI, REALIZZANO  CARTELLONI  ORIGINALI  E  CREATIVI ISPIRATI DALLE CARATTERISTICHE DELLE FOGLIE E DALLE PROPRIE SENSAZIONI ED EMOZIONI.

Verifica Individuale:

GLI ALUNNI,  DOPO UN PRIMO MOMENTO DI RIFLESSIONE, SI  INCORAGGIANO E   COLLABORANO  SUPERANDO LE VARIE DIFFICOLTÀ INIZIALI.